La storia

La tradizione della trattoria di Karel e Marija Vičič risale nel 1854 quando per la prima volta hanno aperto le sue porte. Prima della trattoria si occupavano di selleria dal quale deriva anche il nome Pri Sotlarjevih (tedesco sattler – selleria). Il villaggio di Podgrad era un centro politico e amministrativo cosi che già allora i politici e funzionari si incontravano nella trattoria. Alla fine del 19. secolo la coscienza nazionale Slovena era aumentata e gli intellettuali hanno fatto molto per il popolo, ognuno nel suo settore.
Nella trattoria hanno, di propria iniziativa, cominciato a raccogliere i fondi per il monumento di Prešeren, il quale è stato inaugurato il 10 di settembre 1905 a Ljubljana. A causa delle attività patriotiche i coniugi Vičič hanno perso la licenza di ristorazione. Per mantenersi hanno cominciato d’affittare le camere. Nel 1968 il figlio Srečko e nipote Jadran Vičič hanno riaperto le porte della trattoria fino al 1981 quando la gestione è passata al figlio di Jadran, Karlo, il quale con sua moglie Denia ancora oggi conserva la tradizione della famiglia. Negli anni la trattoria è stata rinnovata (il grande rinnovo accade nel 2017), pero i proprietari cercano di tenere la tradizione e la natura del locale.

I nostri piatti

Oltre i nostri piatti tipici e locali, tutti fatti in casa, offriamo anche altri piatti internazionali perché abbiamo molti ospiti dall’estero. Ancora oggi tutti i nostri piatti sono fatti con le nostre ricette tradizionali (di nostra bisnonna nel 1854) che con gli anni si sono tramandate dalla generazione alla generazione. Proponiamo piatti alla carta, pranzi di lavoro e cene per gruppi. Il nostro menu è stagionale e cerchiamo di sodisfare i desideri dei nostri clienti.

Salumi e formaggi

Zuppe e minestre

Pasta e gnocchi casarecci

Selvaggina

Porchetta

Pizze

Dolci

Galleria

Dove siamo?

Orario

Lunedì Chiuso
Martedì Chiuso
Mercoledì 11.00 - 22.00
Giovedì 11.00 - 22.00
Venerdì 11.00 - 22.00
Sabato 11.00 - 22.00
Domenica 11.00 - 22.00
Questo sito utilizza cookies. Cliccando sul bottone “Accetto” acconsenti all’utilizzo dei cookies da parte nostra.